Direzione generale per gli archivi

DGA News

Biblioteca digitale

Storico News

« Gennaio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Modena, 12 gennaio 2019 | Pellegrino Prisciani, a 500 anni dalla morte

Elaborazione dell'immagine del frontespizio del manoscritto Orthopasca, Ms. Lat. 466= alfa X.1.6 Biblioteca Estense Universitaria di Modena, c. 1r. Elaborazione dell'immagine del frontespizio del manoscritto Orthopasca, Ms. Lat. 466= alfa X.1.6 Biblioteca Estense Universitaria di Modena, c. 1r.

Nell’ambito delle iniziative per le manifestazioni per il Cinquecentenario della morte di Pellegrino Prisciani (1435 ca.- 1518), umanista e officiale alla corte degli Este, la giornata di sabato 12 gennaio sarà così articolata:

  • alle ore 10.30, appuntamento presso l'Archivio di Stato di Modena (corso Cavour, 21), con presentazione degli argomenti trattat, a cura di Elisa Bastianelloi, e proiezione di immagini, presso l'aula della Scuola di archivistica
  • a seguire presso la Biblioteca Estense Universitaria di Modena (ingresso Sala lettura, largo Porta Sant'Agostino, 337), visita guidata sul tema I trattati teorici di Pellegrino Prisciani: Spectacula e Orthopasca nei manoscritti della Biblioteca Estense Universitaria di Modena e della Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia, a cura di Elisa Bastianello.

La visita sarà l'occasione di conoscere meglio gli studi e le opere del grande umanista ferrarese attraverso i suoi due trattati teorici più famosi. Si tratta di Spectacula, il trattato dedicato agli edifici per gli spettacoli all'antica e dell'Orthopasca, un'opera dedicata alla riforma del calendario giuliano composta oltre settant'anni prima dell'introduzione del calendario gregoriano, che la BEU conserva nella stesura autografa legati insieme in un unico straordinario manoscritto. Due testi molto diversi tra loro nei contenuti (architettura e astronomia) e nella forma (volgare e latino) che ci permettono di evidenziare la versatilità e vastità della cultura di Pellegrino. Insieme alla possibilità di vedere dal vero l'autografo della Biblioteca Estense, verrà presentato in anteprima il confronto con il secondo manoscritto dell'Orthopasca, conservato a Venezia presso la Biblioteca Nazionale Marciana, che apre una nuova luce sugli studi dei manoscritti del ferrarese.

L'evento è organizzato dall'Archivio di Stato di Modena  in collaborazione con le Gallerie Estensi di Modena che per l'occasione dal 12 al 19 gennaio esporranno i manoscritti autografi di Pellegrino Prisciani conservati alla Biblioteca Estense.

Ingresso libero

Archivio di Stato di Modena
[t]  059 230549
[@] as-mo@beniculturali.it
[w] www.asmo.beniculturali.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica