Direzione generale per gli archivi

DGA News

Biblioteca digitale

Storico News

« Luglio 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Perugia, 30 aprile 2020 | #laculturanonsiferma - Privilegio di Clemente V

Nella seconda metà del XIII secolo, periodo di maggior sviluppo politico e istituzionale, il Comune di Perugia sentì forte l’esigenza di dare impulso alla creazione di un’istituzione che promuovesse l’insegnamento di livello superiore di diritto e delle arti liberali. Nacque così lo Studio perugino, che ricevette un significativo riconoscimento nel 1308.

L’otto settembre di quell’anno, da Saintes, località francese in cui trovava, Clemente V con un solenne privilegio stabilì che a Perugia fosse istituito uno Studio generale con la facoltà di sviluppare gli insegnamenti in ogni ramo del sapere, non preoccupandosi di impartire disposizioni in merito all’organizzazione dello Studium, di cui si occupò invece Giovanni XXII con due successive lettere solenni nel 1318 e nel 1321.

ARCHIVIO DI STATO DI PERUGIA, Comune di Perugia, Diplomatico (1202-1857), perg. 69
 

 

Archivio di Stato di Perugia
[t] 075 5724403; 075 5731549  
[@] as-pg@beniculturali.itaspg.urp@gmail.com
[w] www.archiviodistatoperugia.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica