Direzione generale per gli archivi

DGA News

Biblioteca digitale

Storico News

« Maggio 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Lunedì 1° maggio 2017, dalle 8 alle 14 e dalle 15 alle 21, la sede dell’Archivio di Stato di Avellino (complesso monumentale dell’ex Carcere Borbonico, via Verdi 17) sarà aperta al pubblico. I visitatori, attraverso visite guidate alla struttura, avranno modo di acquisire dati e aspetti di uno degli edifici che maggiormente caratterizzano la storia della città.
Attraverso l’esposizione di diverse tipologie documentarie su Francesco De Sanctis (nato a Morra Irpina, oggi Morra De Sanctis, in provincia di Avellino, il 28 marzo 1817), sarà possibile ripercorrere alcuni dei momenti più significativi della sua vita. De Sanctis, del quale si celebra il bicentenario della nascita, fu deputato e ministro della Pubblica Istruzione nei governi guidati da Cavour e Ricasoli, nonché scrittore e  storico della letteratura.

Il percorso di visita continuerà al primo e secondo piano e si concluderà con l’accesso ai depositi dove sono conservati circa 11 km di documentazione.

La locandina
 

Archivio di Stato di Avellino
[t] 0825 779504
[@] amalia.dellasala@beniculturali.it
[w] www.asavellino.beniculturali.it

Lunedì 1° maggio, dalle 8.30 alle 18.45, presso la sala Cencetti dell’Archivio di Stato di Bologna (piazza de’ Celestini 4), si inaugura la mostra Lo sguardo del potere. Immagini d’apparato e manoscritti decorati negli archivi delle magistrature bolognesi medievali e moderne.
La mostra, curata da Armando Antonelli, Francesca Boris, Bernardino Farolfi e Fabrizio Lollini, propone al pubblico una selezione di immagini d’apparato e di documenti miniati medievali e moderni. Immagini “politiche”, tratte dagli archivi delle magistrature che hanno governato Bologna tra il Medioevo e l'Età moderna: dagli stemmi dei podestà e dalle insegne dei giudici rappresentati sulle coperte dei registri medievali, ai manoscritti miniati del Sei-Settecento, ornati per esaltare il potere ormai labile della città dominata dal papa.
Durante la giornata si terranno due visite guidate alla mostra, alle ore 10.30 e alle ore 16. Non è necessaria la prenotazione.

Alla mostra si affiancherà un ricco programma di conferenze, visite e passeggiate guidate, dal 3 al 28 maggio, con il seguente calendario:

Mercoledì 3 maggio, ore 17 | Sala conferenze, vicolo Spirito Santo 2
Conferenza di Fabrizio Lollini La miniatura nei codici statutari e matricolari bolognesi

Mercoledì 10 maggio, ore 17 | Sala conferenze, vicolo Spirito Santo 2
Conferenza di Armando Antonelli Testi e immagini dai registri degli archivi pubblici medievali

Sabato 13 maggio, ore 10.30 | Ritrovo in strada Maggiore 43 (Portico dei Servi)
Passeggiata guidata di Paolo Cova I cantieri bolognesi simbolo del potere comunale al tramonto del Medioevo

Mercoledì 17 maggio, ore 17 | Sala conferenze, vicolo Spirito Santo 2
Conferenza di Paolo Cova Antonio di Vincenzo: un architetto al servizio del potere cittadino

Sabato 20 maggio, ore 10.30 | Ritrovo in vicolo Spirito Santo 4 (Sala di studio)
Visita guidata alla mostra a cura di Armando Antonelli e Francesca Boris

Mercoledì 24 maggio, ore 17 | Sala conferenze, vicolo Spirito Santo 2
Conferenza di Bernardino Farolfi e Francesca Boris I Tribuni della Plebe di Bologna: una magistratura fra storia e allegoria

Domenica 28 maggio, ore 10.30 | Ritrovo in piazza Maggiore 6 (Palazzo d’Accursio)
Passeggiata guidata di Fabrizio Lollini Le sedi del potere civico a Bologna nel Medioevo

Il calendario delle iniziative

 

Archivio di Stato di Bologna
[t] 051 223891/239590
[@] as-bo.comunicazione@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatobologna.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica