Direzione generale per gli archivi

DGA News

Biblioteca digitale

Storico News

« Dicembre 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Sabato 11 dicembre, alle ore 10, sarà presentato presso le sale espositive dell’Archivio di Stato di Matera il Presepe paesaggio, opera d’arte di Graziano Pompili, alla presenza di Don Pino Caiazzo, Vescovo dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina, insieme per condividere un momento di spiritualità. L’evento è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il Museo Internazionale del Presepio “Vanni Scheiwiller” di Castronuovo Sant’Andrea (PZ). Il consueto appuntamento del Museo con i Presepi d’artista, quest’anno, interesserà anche l’Istituto materano.

La collezione dei Presepi comprende trenta opere realizzate da artisti su invito di Giuseppe Appella, storico dell’arte. Dal 1995 le opere itineranti in tutta Italia vengono ospitate in antichi e suggestivi luoghi allestiti per l’occasione. Nella stessa mattinata, per celebrare la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità (3 dicembre), in associazione con l’AIPD, Associazione Italiana Persone Down Sezione di Matera, sarà data lettura della poesia che accompagna il presepe, il cui autore è lo stesso artista. Sarà occasione, per chi ne ha voglia, di cogliere il significato mistico della Natività attraverso la scoperta di nuove forme d’arte sacra e di suggellare, attraverso l’arte e la cultura, l’incontro tra enti che operano nel settore.

Informazioni
Apertura al pubblico: 13 dicembre 2021 – 28 gennaio 2022
Orari
lunedì, mercoledì e venerdì: ore 8.30 – 13.30; martedì e giovedì: ore 8.30 – 13.30 e 15 – 17
Contatti
Archivio di Stato di Matera
e-mail as-mt@beniculturali.it; tel. 085331442
Museo Internazionale del Presepio "Vanni Scheiwiller"
e-mail mig-biblioteca@libero.it; tel. 0973835014

 

Archivio di Stato di Matera
[t] 0835 331442; 0835 332832
[@] as-mt@beniculturali.it
[w] www.asmatera.beniculturali.it

Venerdì 10 dicembre, presso la Sezione di Archivo di Stato di Spoleto, nell'ambito delle Celebrazioni dantesche, si svolgerà l'incontro La commedia nella memoria del pastore poeta.

Dante riscoperto tra i pastori dell'Appennino centrale: un patrimonio immateriale da salvaguardare. I pastori proponevano le terzine della Divina Commedia nei convivi, nelle osterie, nel loro cammino durante la transumanza, in un simbolico collegamento fra il viaggio di Dante e quello dei pastori che si spostavano per chilometri, per giorni e giorni per spostare le greggi.

La locandina

 

Archivio di Stato di Perugia. Sezione di Spoleto
[t] 0743 43789
[@] as-pg.spoleto@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatoperugia.beniculturali.it

Venerdì 10 dicembre 2021, presso la sala mostre del Complesso degli Ex Macelli, sede sussiduaria di ASLu, si terrà l'evento Sanità e infanzia abbandonata a Lucca tra XIX e XX secolo. L'evento si inserisce fra le iniziative di valorizzazione del patrimonio documentario dell'Istituto, comprendente importanti fondi ospedalieri, come quello dell'ospedale di S. Luca della Misericordia e del manicomio di Maggiano.
Dal 2016, grazie al finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (bando Progetti e attività culturali), l'Istituto ha portato avanti con continuità un lavoro di descrizione dell'archivio dei Regi Spedali e Ospizi di Lucca (XIX-XX secolo), che contiene documentazione di notevole rilevanza sia per la storia della sanità lucchese (e più in generale del territorio dell'intera provincia di Lucca), sia per gli studi di storia dell' infanzia e della marginalità, dato il cospicuo nucleo di documenti relativi al brefotrofio.

Il lavoro, condotto da Michela Molitierno, è finalmente giunto a conclusione e sarà presentato il 10 dicembre nella duplice forma del convegno e della mostra documentaria.
L'obbiettivo è quello di promuovere la più ampia conoscenza della storia di questo importante ente ospedaliero lucchese, il cui archivio è ora reso più facilmente accessibile agli studiosi e ai cittadini, proprio grazie al lavoro di inventariazione, che sarà pubblicato sul Sistema Archivistico Nazionale. È stata inoltre lanciata la campagna di comunicazione dell'evento mediante pillole e video divulgativi sulla pagina Facebook di ASLu, così da raggiungere il maggior numero di cittadini ed interessati, campagna condotta da Francesca Pardossi, esperta di comunicazione appositamente incaricata. Attraverso il convegno e la mostra documentaria si intende inoltre creare un'occasione di dibattito e di confronto sul tema degli archivi ospedalieri, anche con riguardo all'aspetto della tutela della privacy.

Saranno presenti, oltre al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ed al presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Marcello Bertocchini, Elisabetta Reale (direttore dell'ICAR), Michele Di Sivo (soprintendente della SAB Toscana), Federico Valacchi (ordinario di Archivistica presso l'Università di Macerata) e Maria Francesca Stamuli (funzionaria SAB Toscana).

Il convegno sarà seguito da un pranzo a buffet offerto dalla Fondazione per tutti i partecipanti, allestito nella sala studio del Complesso. Nel pomeriggio sono invece previste due visite guidate alla mostra documentaria ed un laboratorio didattico per bambini 6-10 anni a cura di LuccaCREA, ancora nella sala studio del complesso.

 

Archivio di Stato di Lucca
[t] 0583 491465
[@] as-lu@beniculturali.it
[w] www.archiviodistatoinlucca.beniculturali.it

Direzione Generale Archivi
Via di San Michele 22- 00153 Roma IT
Copyright © 2012
Disclaimer
+39 06 672361 
+39 06 4882358
posta elettronica